giovedì, maggio 18, 2006

La semiotica new age della metafisica cinematografica (PARTE 3/6)

Mi recai immediatamente dal mio emerito maestro spirituale che in quel periodo stava facendo una vacanza relax a Viareggio assieme ad alcuni suoi parenti stretti della zona.
Appena vide il mio sguardo comprese subito quanto avevo sofferto e mi chiese di
raccontargli l'accaduto.
Dopo avergli confessato tutte le mie colpe mi guardò con occhi pieni di compassione e mi mise una mano sulla fronte dicendomi con tono di voce paterno:"Esiste chi può aiutarti,non temere.
Ti dirò di chi si tratta solo a tempo debito.Ora vai!I tuoi discepoli ti aspettano.".
Tornato alla vita esoterica di sempre attesi più di 5 anni prima di ricevere risposta dal mio maestro.
Una mattina,infatti, dopo che negli anni mi ero largamente convinto che la risposta del mio maestro non sarebbe mai arrivata,
mi arrivò uno strano postino vestito tutto di nero con una lettera di forma triangolare su cui c'era un sigillo in cera lacca.
Passai ore a capire da quale lato quella misteriosa busta si doveva aprire.Poi mi arresi.
Per questo motivo decisi di tornare dal mio maestro,che nel frattempo era tornato
in Tibet.
Quando fui dinnanzi a lui gli porsi la busta e gli chiesi se quest'ultima era mi era stata inviata da lui per risolvere il problema che tanto mi affliggeva.
Mi prese subito la busta e con un coltello da cucina riuscì,con mio grande stupore,ad aprirla.
La busta conteneva una bolletta dell'ENEL da pagare, ormai scaduta da anni e solo in quel frangente capii perchè mi era stata pignorata la casa.
Stavo ripartendo per tornare alla mia umile dimora quando il sommo maestro mi disse che ero
finalmente pronto e che potevo essere illuminato dalle sue parole che tanto avevo atteso.
Mi parlò di una strana donna che viveva in un piccolo paesino sull'appennino e che,secondo quanto diceva il maestro,era considerata una delle massime conoscitrici della semiotica surreale,ovvero la regina di tutti gli studi semiotici sull'esistenza.
Mi disse anche che questa donna insegnava questa filosofia attraverso dei riti a sfondo
sessuale e solo a colui che avrebbe resistito 10 giorni ininterrotti sarebbe riuscito ad apprendere
tale filosofia.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Here are some links that I believe will be interested

Anonimo ha detto...

Here are some links that I believe will be interested

Anonimo ha detto...

Very pretty site! Keep working. thnx!
»

Anonimo ha detto...

Hmm I love the idea behind this website, very unique.
»